lost

RNF 96

  • In Offerta
  • Prezzo di listino $852.03
Imposte incluse.


L'RNF-'96... Avendo modellato molteplici varianti di "pesce" dall'autunno 1994-1995, abbiamo creato un po' di slancio con i design. In vista dell'inverno '95/'96, abbiamo perfezionato un design di base in cui siamo stati in grado di mettere a punto, replicare e ridimensionare l'RNF originale (a mano) con una certa coerenza. Abbiamo continuato a costruire piccole faretre sia per Chris Ward che per Cory Lopez e le abbiamo inviate ovunque, con Cory che portava varie versioni ad ogni tappa del tour WQS.

Questi pesci del 1996 erano tutti modellati a mano e non erano le creazioni più coerenti, ma sono diventati la base e gli elementi costitutivi per offrire il design a persone al di fuori della nostra cerchia di amici. Erano le tavole che l'adolescente Chris n Cory portarono sulla North Shore e sostanzialmente lasciarono il loro segno indelebile nell'universo del surf.

L'RNF-'96 si basa con riverenza, ma non conformità al 100%, al "pesce" originale che abbiamo sviluppato per Chris e Cory nell'anno precedente al film di surf seminale del 1997 5'5 "x 19 1/4". Sebbene esistano ancora pochissimi esemplari di quest'epoca (almeno in nostro possesso) e la maggior parte sono reliquie molto sottili e imperfette delle tavole di Cory (non riusciamo a trovare nessuno di Chris dell'epoca, affatto) alcuni dei re -la creazione e l'esecuzione si riducono a fare ciò che sembra e sembra giusto ... e ciò che funzionerà meglio.

Ho ancora i resti di un'imbarcazione personale di 5'10 x 20" x 2-5/8". Una tavola che ho portato a Durban SA, nel luglio del '96. Questa è stata una tavola liberatoria, con piccole onde che mi ha cambiato la vita, non solo come designer, ma come surfista che ha lottato con le tavole dello status quo della metà degli anni '90. Questa tavola mi ha permesso di surfare onde molto piccole e rimovibili dentro e intorno ai Durban Piers per un paio di settimane quell'anno. Non avevo mai avuto così tante persone (inclusi altri shaper) che mi chiedevano "cosa stai cavalcando?" e sapevamo allora che stavamo andando a qualcosa di più di un frivolo divertimento con i pesci. Questi design erano qualcosa a cui l'intero mondo del surf poteva aggrapparsi e divertirsi.
Ho sempre sentito la differenza chiave tra il nostro RNF e la maggior parte degli altri, dagli anni '90 e oltre, è il fatto che il nostro schema era sempre più basato su pinne gemelle ispirate alla MR, ad alte prestazioni, con una mentalità competitiva della fine degli anni '70 /primi anni '80. Relativamente tirato in coda, sviluppato attraverso tentativi ed errori, per le massime prestazioni e controllo... non solo in piccole onde, ma in tutte le dimensioni e forme di onde.

In parole povere, la maggior parte dei pesci da quel momento in poi è stata prevalentemente influenzata dalle ginocchia. Ispirate allo stile dei primi anni '70, le kneeboard ispirate a Lis, con coda larga e profilo parallelo, che si sono adattate bene al surf in onde piccole, ma da allora hanno combattuto per avvicinarsi alle massime prestazioni delle moderne shortboard. Il nostro pesce è sempre stato una questione di prestazioni, non solo una stampella su cui andare veloce in piccole onde.

Per il bene di migliori tavole da surf, ci siamo presi un tocco di libertà. Sulla base degli ultimi 25 anni di costruzione di tavole, abbiamo cercato di creare una tavola da surf coerente (e oserei dire migliore), basata fedelmente, ma non necessariamente esigente, sul variegato RNF del 1996. Con test diligenti condotti da molti dei nostri migliori team , tra cui Kolohe, Coco, Ian Crane, Crosby Cola e altri "ospiti" (e persino test pedonali da me stesso) negli ultimi mesi del 2020, siamo molto fiduciosi che l'RNF-'96 funzionerà all'altezza e al di sopra delle aspettative, come una macchina divertente a tutto tondo, in grado di strappare, per un ampio livello di surfisti.

CARATTERISTICHE

  • Curve a bilanciere: rimani fedele alle curve collaudate originali.
  • Curve di contorno: sia la punta che la coda erano solitamente della stessa larghezza a 12 "e rimangono vere, ma con maggiore precisione, inclusa la curva e la larghezza aggiunte a circa 6" dalla coda. Un "segreto" del successo dell'originale era che, a differenza della maggior parte degli altri "pesci", la larghezza della coda sul nostro era più vicina a quella di una tipica HP Shortboard. Ciò consente un controllo molto maggiore sulla coda rispetto ai tipici design dei pesci.
  • Contorni inferiori: la classica combinazione da singolo concavo a doppio concavo, accelerazione a V definisce gli elementi di design e si mantiene fedele all'aderenza.
  • The Thickness Flow, Deckline, Rails e Tail Foil: erano dappertutto sulla mappa in quei giorni rudimentali della forma della mano. Ogni tavola era diversa, con la maggior parte di esse con curve e spessori notevolmente diversi da un binario all'altro.
  • Nel ricreare queste schede, quale è corretta? Alla fine, sono andato con l'istinto su cosa avrebbe funzionato meglio.
4’10 18.13 2.13 21.25
5’0 18.50 2.18 23.00
5’1 18.63 2.22 24.00
5’2 18.75 2.25 25.00
5’3 19.00 2.30 26.00
5’4 19.25 2.33 27.25
5’5 19.50 2.37 28.50
5’5 19.25 2.25 26.50
5’6 19.75 2.40 29.50
5’7 20.00 2.44 31.00
5’8 20.25 2.46 32.00
5’9 20.50 2.52 33.50
5’10 20.75 2.56 35.00
5’11 21.00 2.60 36.50
6’0 21.25 2.64 38.00
6’1 21.50 2.68 39.50
6’2 21.75 2.70 41.00
6’3 22.00 2.75 42.50
6’4 22.00 2.75 43.50